BUSSOLA

PAROLE E SIGNIFICATI

Una guida per orientarsi nel linguaggio di Gioven-Tu e conoscere le azioni, i luoghi e i ruoli che contraddistinguono il progetto.

Facilitatore

Facilitatore

Si occupa di accompagnare i giovani nei vari passaggi della creazione e realizzazione dei propri progetti. Non ha modelli prefissati, ma fornisce supporto nello sviluppo di idee creative. Lavora al fianco dei giovani e dell’Amministrazione Pubblica, per essere il filo conduttore che unisce i diversi attori della comunità.

Social point

Social Point

Luogo concreto o luogo simbolico che riunisce persone. Il social point può essere un locale dove i giovani si riuniscono per stare insieme e condividere idee pensieri e desideri per far nascere progetti, ma può anche essere il Gruppo Territoriale che periodicamente si riunisce e pensa al proprio paese coinvolgendo i cittadini stessi. Sono Social Point il Bar Agorà, il Centro Ca'Maleonte, La Bottega, i Gruppi Territoriali…

Rigenerazione urbana

Rigenerazione Urbana

Riguarda tutte le quelle azioni di recupero e riqualificazione di luoghi in disuso, trasandati e abbandonati, per dargli nuova vita. Rigenerare uno spazio è l’esito di un processo, al quale tutti i componenti della società possono partecipare.  Nel progetto Gioven-tu la rigenerazione urbana è gestita e organizzata dai facilitatori di processo e dalle facilitatrici della Rigenerazione Urbana che ascoltando i desideri dei cittadini per il loro paese, coinvolgono l’Amministrazione Locale che incontrandosi tutti insieme progettano la nuova vita del luogo. Tutti possono fare qualcosa per il proprio paese, e la rigenerazione urbana è il momento per poterlo fare!

Welfare di comunità

Welfare di Comunità

Si riferisce al benessere sociale, e il benessere sociale si misura in termini di qualità della vita e della convivenza sociale di tutte le componenti di una comunità di persone. Lavorare per il Welfare di una comunità significa coinvolgere tutta la popolazione per innovare le offerte, per ampliare le opportunità del proprio paese e per rinnovare e rinforzare i legami sociali.

Gruppi Territoriali

Gruppi Territoriali

i Gruppi Territoriali sono nati dalla consapevolezza che è necessario diminuire la distanza tra Amministrazione Pubblica e cittadini per dialogare e costruire insieme progetti per il territorio. Il Gruppo Territoriale si riunisce periodicamente in ogni Comune del progetto, ed è composto da un nucleo fisso composto da rappresentanti politici e tecnici dell’Amministrazione e dai Facilitatori di comunità, e può di volta in volta coinvolgere componenti della comunità che hanno idee, desideri da condividere e provare insieme a realizzare.

Cabina

Cabina di Comunità

Per Cabina di Comunità (CDC) si intende un momento di incontro tra cittadini e membri della comunità organizzato periodicamente per promuovere il dialogo, lo scambio e la condivisione delle progettazioni e buone prassi esistenti e attive sul distretto. Alla CDC partecipano le Amministrazioni, le Associazioni, gli attori sociali che hanno preso parte alle co-progettazioni all’interno del progetto Gioven-tu ma possono intervenire anche gli altri cittadini, interessati a far parte della vita del proprio territorio.

Co-progettazione

Coprogettazione

Per coprogettazione si intende una modalità di costruzione e gestione di iniziative e interventi sociali attraverso una partnership tra pubblica amministrazione e soggetti del privato sociale. Nel progetto Gioven-tu questo significa che vari attori della società (associazioni, Comune, cittadini, giovani, studenti…) si incontrano e uniscono le loro idee e le loro risorse, per creare e realizzare progetti e iniziative sul territorio.